direttore Filippo Astone

Bayer

Var group annuncia una nuova partnership

Var Group, operatore di riferimento nei servizi per l’innovazione ICT delle imprese italiane, con circa 10.000 clienti appartenenti ai segmenti SME ed Enteprise ed oltre 1600 collaboratori, acquisisce il 40% di Kleis, società specializzata in Intelligenza Artificiale e Machine Learning, operante nel settore bancario e nelle aree legate all’e-commerce e all’antifrode telematica. Grazie a questo accordo, Var Group si posiziona ancora di più come partner strategico per l’evoluzione sicura dei digital payments in Italia, un ambito che registrerà tassi di crescita sempre più importanti. L’investimento in competenze e tecnologie di Kleis permetterà a Var Group di anticipare e soddisfare le esigenze del mercato, aggiungendo alla propria Divisione Digital Security un’ulteriore expertise in sicurezza logica.

Attraverso Yarix, la Divisione Digital Security di Var Group, e il suo Security Operation Center, gli aspetti della sicurezza vengono unificati, garantendo una difesa proattiva e globale. Grazie all’integrazione di Cyber Intelligence, AI e Machine Learning, implementate in modo olistico, il SOC offre una visione complessiva e predittiva delle minacce, intercettando e gestendo efficacemente ogni segnale al fine di bloccare con tempestività qualsiasi tipo di attacco.In uno scenario in cui l’utilizzo di metodi tradizionali per contrastare le frodi non è più efficace, l’utilizzo delle reti neurali e del Machine Learning permette di prendere decisioni in tempo reale, ottimizzando il calcolo, minimizzando i falsi positivi e gestendo gli errori di valutazione. L’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale ha ridefinito strategie e strumenti per la prevenzione delle frodi informatiche, permettendo di analizzare volumi massicci di dati, limitare l’impatto in caso di cyber attacchi e violazioni, anticipare minacce e modelli d’attacco in evoluzione – solo per dare alcuni esempi dei principali campi di applicazione.

Complessivamente dal 2017, Var Group ha siglato oltre 20 partnership in tutti i settori dell’ICT: una strategia volta alla progressiva integrazione di competenze attraverso, non l’acquisizione tout court, ma la condivisione degli obiettivi e il rispetto della cultura aziendale, nella quale le esperienze si sono sviluppate, per fare sistema e offrire tutto il supporto necessario alle imprese italiane che devono affrontare le sfide dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Breaking News

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER