Advertisement

direttore Filippo Astone

Trend Micro presenta un nuovo programma che aiuta a proteggere i dispositivi IoT

Trend Micro, attiva nelle soluzioni di cybersecurity, riconferma il suo impegno nel settore IoT, presentando un nuovo programma che punta a minimizzare le vulnerabilità dei prodotti smart, sfruttando la leadership globale della Zero Day Initiative (ZDI). Trend Micro, inoltre, invita i produttori a sottoporre i dispositivi alle analisi dei propri team di ricerca, per risolvere eventuali vulnerabilità prima della commercializzazione.

Secondo Gartner, nel 2021 i dispositivi IoT saranno 25 miliardi e il numero è destinato ad aumentare. Una percentuale di questi dispositivi appartiene alla categoria IIoT e il numero di possibili incidenti crescerà. I dispositivi non sicuri, infatti, alimentano una serie di minacce emergenti, tra cui il furto dei dati aziendali e le intrusioni nelle reti, i ransomware, il sabotaggio di apparecchiature industriali, gli attacchi DDoS e il cripto-mining.

La Trend Micro ZDI è un programma di ricerca sulle vulnerabilità, che aiuta le aziende da oltre 13 anni. Oggi gestisce il maggiore bug bounty program al mondo, che vede oltre 3.500 ricercatori esterni supportare il lavoro dei team di ricerca interni. Durante la prima metà del 2018, la ZDI ha già diramato 600 alert, facendo segnare un +33% rispetto alla prima metà del 2017. Le vulnerabilità SCADA e IIoT rappresentano il 30% del totale.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Breaking News

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER