direttore Filippo Astone

Tag archive

Brembo

HPE

Brembo punta su Cina e elettrico. Bombassei pronto a scendere sotto quota di controllo per favorire M&A

Headquarters di Brembo, vicino a Bergamo

Brembo, leader mondiale della tecnologia per gli impianti frenanti a disco per veicoli, scommette sulla Cina: a Nanchino ha inaugurato un nuovo stabilimento di 450 dipendenti per produrre due milioni di pinze freno in alluminio all’anno. Il polo produttivo è frutto di un investimento di 100 milioni di euro. D’altra parte nel 2018 l’azienda di Bergamo ha realizzato in Cina…

[continua a leggere]

Industrie italiane: il primo cliente è sempre di più la Germania, mentre la Cina è al lumicino

di Piero Macrì ♦ Cresce l’export verso il Paese di Angela Merkel (+5,4% rispetto al 2017, per complessivi 128,4 mld) soprattutto a causa di componentistica auto (nomi come Brembo, Magneti Marelli, Sogefi) metallurgia, chimica, farmaceutica. I tedeschi però sono stati bravi a conquistare il ricco mercato cinese, rispetto al quale noi siamo ancora indietro. Ma in futuro le cose potrebbero…

[continua a leggere]

Componentistica automotive: le tre mosse per non perdere il primato italiano anche in questo settore industriale

di Marco de’ Francesco ♦ Il comparto, cresciuto intorno a Fiat/Fca, vale 46 miliardi euro ed è vitale per la manifattura made in Italy. Vive però un momento di flessione, alla luce dell’andamento negativo del mercato e delle trasformazioni tecnologiche future. Tra crisi del diesel, elettrico, ibrido e guida autonoma, ecco come la pensa Paolo Scudieri, presidente Anfia (e ceo…

[continua a leggere]

Automotive: il grande malato dell’industria italiana in questo momento difficile

Aventador S line (14)

di Filippo Astone ♦ I recenti dati sugli ordinativi di dicembre ribadiscono la crisi della nostra manifattura: -7,7% su base annua. A pesare è soprattutto il calo dei mezzi di trasporto: – 11,4%. Calano anche i prodotti farmaceutici (-14,&%), i computer e le apparecchiature elettroniche (- 20,3%) i prodotti chimici (-5,3%) e altri comparti. Ma il vero nodo è l’auto.…

[continua a leggere]

1 2 3 5
Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER