Advertisement

direttore Filippo Astone

Leonardo e la giapponese Mitsui Bussan Aerospace firmano un contratto per quattro elicotteri

Leonardo e Mitsui Bussan Aerospace, distributore ufficiale in Giappone degli elicotteri AW139, AW169 e AW189, hanno annunciato ieri la firma di un contratto per quattro elicotteri nel corso di una cerimonia ufficiale durante il Japan Aerospace 2018. Il contratto, relativo a quattro elicotteri appartenenti ai modelli distribuiti da Mitsui Bussan Aerospace, consolida ulteriormente la partnership tra Leonardo e l’operatore nipponico che ha fortemente contribuito alla crescita della flotta di Leonardo in Giappone dove il modello AW139 è il best seller nella sua classe nel Paese. La collaborazione con Mitsui è inoltre stata più recentemente estesa ai nuovi modelli AW169 e AW189, i prodotti di maggior successo nei rispettivi segmenti, aprendo la strada ad un’ulteriore espansione della presenza di Leonardo in Giappone.

Lo scorso marzo, Mitsui Bussan Aerospace e Leonardo hanno firmato un rinnovo triennale dell’accordo di distribuzione per i modelli AW169, AW139 e AW189. Inoltre, i partner hanno anche firmato l’accordo per la fornitura di parti di ricambio, rafforzando così i servizi di supporto e manutenzione nel Paese. L’AW139  viene impiegato in un’ampia serie di ruoli di pubblica utilità tra cui ricerca e soccorso, pattugliamento con la Guardia Costiera, ordine pubblico, antincendio e protezione civile con le autorità di Polizia e Vigili del Fuoco, sia a livello nazionale che presso diverse prefetture e municipi.

La sede di Leonardo a Tokyo ha sostenuto la crescita della presenza dell’Azienda in Giappone fin dal 2008. Circa 130 elicotteri Leonardo sono attualmente in servizio nel Paese svolgendo una vasta gamma di missioni, tra cui ordine pubblico, eliambulanza, ricerca e soccorso, antincendio, soccorso in caso di calamità naturali, trasporto passeggeri, riprese televisive e operazioni navali. La flotta di elicotteri in Giappone è supportata da una vasta rete di servizi al cliente presente su tutto il territorio nazionale e che prevede la prossima apertura di un centro di manutenzione a Shizuoka. Il mercato degli elicotteri giapponese mostra un significativo potenziale nei prossimi decenni con fino a 30 nuove unità immesse sul mercato ogni anno.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Breaking News

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER