Advertisement

direttore Filippo Astone

Leonardo Academy: investimento da 2 milioni di sterline

Il generale Philip Osborn, responsabile dell’Intelligence del Ministero della Difesa UK, ha inaugurato il nuovo centro di addestramento di Leonardo per la formazione di esperti nel dominio delle attività cyber ed elettromagnetiche (Cyber and Electromagnetic Activities – CEMA). Con questo investimento da oltre 2 milioni di sterline, Leonardo vuole rispondere alla crescente esigenza di personale qualificato e aggiornato in grado di operare nei moderni scenari operativi, fortemente caratterizzati dall’informatica e dall’elettronica. La capacità di formazione di Leonardo a Lincoln risulta, in questo modo, più che triplicata, grazie alla nuova struttura in grado di ospitare fino a 150 studenti contemporaneamente.

Dal 2009 Leonardo garantisce servizi di formazione e supporto alle Forze Armate britanniche attraverso la struttura situata presso il Comando per le Operazioni Aeree della Royal Air Force a Waddington e tavoli di lavoro con i delegati delle nazioni alleate. La formazione presso il nuovo centro della Leonardo Academy sarà inizialmente un’estensione delle attività esistenti, incentrata sui sistemi di electronic warfare, in cui parti dello spettro elettromagnetico invisibile, come le onde radio, sono utilizzate in situazioni di combattimento.

Ad esempio, l’Accademia addestrerà il personale del Ministero della Difesa britannico a proteggere le piattaforme contro le minacce radar, situazione che potrebbe crearsi in teatri operativi come quello siriano. Inoltre, fornirà una gamma di moduli di formazione del dominio CEMA in grado di offrire agli utenti un corso strutturato dal livello base a quello di esperto; alcuni di questi moduli entreranno a far parte del programma di un master scientifico. Oltre alle Forze Armate britanniche, la Leonardo Academy di Lincoln ospita anche i delegati delle forze alleate internazionali tra cui Brasile e Corea del Sud. Nel complesso, circa il 70% della formazione erogata è destinata al mercato export.

 L’azienda, di recente, ha anche annunciato la creazione in Italia di una nuova scuola di addestramento per piloti militari (International Flight Training School – IFTS). Frutto della collaborazione con l’Aeronautica Militare italiana, la IFTS addestrerà i piloti militari di tutto il mondo all’uso dei velivoli da combattimento di ultima generazione come l’Eurofighter Typhoon e l’F-35, confermando l’ingresso ufficiale di Leonardo in questo segmento di business.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Breaking News

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER