direttore Filippo Astone

Siemens

A Torino la fiera manifatturiera Automation & Testing

Tra le novità della tredicesima edizione della manifestazione che si terrà al Lingotto dal 13 al 15 Febbraio ci sono l’area Innovation Point e la tappa del Road Show Nazionale dei Competence Center. L’evento di due giorni viene realizzato in collaborazione con il Politecnico e l’Unione Industriale. Tra i partner Accredia, Iaad, Talent Garden, CFI , Afil e Adecco Group. Marco Taisch presidente del comitato scientifico

Un progetto aperto all’intera filiera manifatturiera, un appuntamento dedicato al mondo industriale, per comprendere le evoluzioni, fare sistema e mettere in contatto aziende e centri di ricerca a livello nazionale, e presentare i primi casi applicativi 4.0, seguiti dai principali centri italiani di competenza ad alta specializzazione, creati per il trasferimento delle tecnologie innovative nelle Pmi, con un focus sulla logistica integrata. Questo è la fiera internazionale A&T Automation & Testing – dedicata a Industria 4.0, Misure e Prove, Robotica e Tecnologie Innovative – che aprirà la stagione degli eventi fieristici b2b dedicati all’innovazione tecnologica e alla formazione 4.0 all’Oval Lingotto Fiere di Torino il 13-15 Febbraio 2019.

 

Lingotto, visione d’insieme

Dove

Il luogo che ospiterà la manifestazione è un unico padiglione di 20.000 metri quadrati  che accoglierà espositori (422 nella scorsa edizione) e visitatori (14.432 nel 2018) provenienti dal territorio nazionale e internazionale. I risultati incoraggianti dell’edizione 2018 hanno spinto gli organizzatori della fiera ad allargare l’offerta espositiva e contenutistica, creando uno spazio dedicato alle soluzioni di logistica integrata, a completamento ideale della “filiera produttiva” di cui fanno parte tutti i prodotti e le soluzioni che si possono trovare presso gli stand delle società espositrici. La parte espositiva della fiera è suddivisa in quattro aree, ognuna dedicata a una diversa fase della filiera produttiva: • Progettazione e sviluppo prodotti e processi; • Produzione; • Affidabilità; • Logistica integrata.

Gli eventi collaterali

In occasione di questa tredicesima edizione farà tappa proprio a Torino il road-show nazionale dei Competence Center. A&T Automation&Testing – con  una crescita del 22% dei visitatori rispetto all’anno precedente  nel 2018 – si pone l’obiettivo di convogliare all’interno di quattro Competence Point, le migliori eccellenze, nazionali e internazionali, sia dal punto di vista dell’innovazione e della digitalizzazione dei processi industriali, sia del pensiero e della visione digitale. Un programma contenutistico unico e originale che prevede oltre alla parte espositiva, una formula interattiva e ingaggiante di formazione e networking B2B. Un’unica grande area dell’innovazione italiana con uno spazio denominato Innovation Point all’interno del quale si potranno conoscere e testare progetti e tecnologie all’avanguardia. Sarà possibile confrontarsi su politiche e visioni industriali, dove al centro vi sono i due assi portanti del futuro imprenditoriale: l’innovazione e il capitale umano, temi questi che saranno oggetto del convegno nazionale di apertura in programma la mattina del 13 febbraio 2019.

 

La progressione annuale di visitatori ed espositori ad A&T

Le novità

La connotazione della tredicesima edizione di A&T sarà il giusto mix tra l’esposizione di tecnologie e innovazione, tipico di un evento fieristico di questa portata e un percorso informativo di cultura ed esperienza aziendale, applicabile sulle piccole, medie e grandi imprese, focalizzato sullo sviluppo delle competenze e della visione tecnologica, dove il talento dell’individuo rafforza la competitività dei processi. Una manifestazione A&T sempre più attenta nell’offrire ai visitatori l’opportunità di conoscere le ultime novità tecnologiche, di approfondire tematiche e visioni industriali, di relazionarsi con un mondo business di altissimo profilo proveniente dall’Italia e dell’estero.

Per questa ragione è stata ridisegnata la planimetria proponendo un percorso espositivo strutturato secondo i quattro focus della produzione manifatturiera, ovvero Progettazione – Ricerca&Sviluppo; Affidabilità, Produzione e Logistica. Oltre le tecnologie c’è di più: ci sono le persone, c’è la competenza, c’è l’esperienza, c’è l’Impresa Pensante. I quattro Competence Point saranno infatti anche un luogo di networking, di confronto e formazione, fondamentale asset per connettere operatori e stakeholder, attori privilegiati dell’innovazione industriale italiana. Previste settanta testimonianze fornite da imprese eccellenti, selezionate dal Comitato Scientifico di A&T e avvalorate dal Premio Innovazione 4.0.

 

Oltre le tecnologie, oltre le persone: l’area Innovation Point

La rassegna A&T ha voluto disegnare all’interno dello spazio espositivo dell’Oval Lingotto un’area denominata Innovation Point, dedicata all’innovazione e alla scoperta di novità in cui la creatività e il talento del capitale umano risulta perfettamente integrata con i processi industriali innovativi e la robotica, creando un ecosistema ponte tra il presente e il futuro. Tra i protagonisti che animeranno questo luogo di “contaminazione tecnologica” vi saranno importanti player del mondo dell’automotive, dell’energia, dell’automazione industriale e ampio spazio sarà dedicato alle startup.

All’interno dell’Innovation Point saranno organizzati eventi, workshop, networking B2B utili per far comprendere quanto il nostro Paese sia un’eccellenza in termini di ingegnerizzazione e sviluppo industriale digitale, partendo dalla cultura della tecnologia per approdare alla progettazione e realizzazione di prodotti e processi innovativi. Saranno presentati casi di successo, con uno storytelling nazionale e trasversale che porterà Torino a diventare nei tre giorni di evento, Capitale Italiana dell’Innovazione e della Formazione 4.0.

 

_Marco Taisch
Marco Taisch

Il Road Show Nazionale dei Competence Center

Proprio nell’ Innovation Point, all’interno del cuore pulsante della tecnologia, il 14 febbraio a partire dalle ore 11 presso l’Oval Lingotto di Torino, A&T ospiterà il roadshow nazionale dei Competence Center, sotto la regia del Presidente del Comitato Scientifico, Marco Taisch. Dopo tante parole spese sul Piano Industry 4.0, è arrivato il momento di iniziare a raccontare le prime testimonianze reali e concrete di investimento e di risultato grazie al 4.0. In A&T sarà possibile conoscere i primi importanti passaggi di attività e di visione dei Competence Center e incontrare le aziende e i protagonisti del pensiero innovativo. L’idea è quella di fare sistema, di unire il Paese attraverso le eccellenze e le competenze, dal punto di vista dell’innovazione e del pensiero digitale l’Italia non deve e non pu avere paura di nessuno.

Partnership e Collaborazioni

Non solo le tecnologie sono al centro dell’interesse in A&T, che destina una grande parte della programmazione alla valorizzazione della creatività, della competenza, dell’intelligenza umana come base fondante dell’evoluzione tecnologica. In questa ottica è stata rafforzata la collaborazione con il Politecnico e l’Unione Industriale di Torino e al contempo sviluppate importanti partnership istituzionali, come ad esempio quella con Accredia, l’Ente Italiano di Accreditamento e con realtà nazionali quali Iaad – The Italian University for Design – Spring-Professional, Talent Garden, e infine sono state coinvolte importanti realtà nazionali quali il CFI – Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente – e regionali quali Afil, Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia.

Il Premio Innovazione 4.0

Il rinnovato e ampliato Comitato Scientifico di A&T, che è rappresentato da importanti “ambasciatori” sia del mondo universitario e della ricerca sia del mondo industriale, sceglierà i migliori progetti o casi applicativi che, presentati nei Competence Point, costituiranno il valore aggiunto del Programma Formativo di A&T. La premiazione avverrà il 15 febbraio in un evento dedicato al centro dell’area espositiva. Sino al 30 novembre è ancora possibile partecipare al Premio Innovazione 4.0 che ha l’obiettivo di mostrare e raccontare casi di successo, sviluppati in ambito industriale, o progetti di ricerca applicativa con l’obiettivo di facilitare la condivisione di progetti e prodotti appositamente studiati per diventare fattori abilitanti per lo sviluppo dell’Industria 4.0.

 

L’edizione 2018 del Premio Innovazione ad A&T
I Grandi eventi

L’offerta espositiva di A&T è completata dal Percorso formativo 4.0: un programma di convegni, seminari e presentazioni aziendali con l’obiettivo di offrire le giuste competenze a figure aziendali di ogni livello. Esperti in consulenza, tecnici e responsabili di grandi aziende saranno a disposizione dei visitatori di A&T per confrontare le proprie esperienze o presentare ricerche su prodotti innovativi e nuovi trend di mercato, perché in molti casi gli ostacoli da superare lungo il cammino dell’innovazione tecnologica sono culturali prima di essere legati alla natura economica dell’investimento.

L’ accordo di partnership con Spring Professional

Saranno proprio le competenze 4.0 al centro dell’accordo di partnership siglato tra A&T di Torino, la Fiera Internazionale delle tecnologie per Industria 4.0, e Spring Professional, società di consulenza internazionale appartenente a The Adecco Group, specializzata nella ricerca e selezione di personale qualificato. Sono infatti competenze con focus in ambito automazione, elettronico e ambito telematico quelle maggiormente richieste dalle aziende che continuano a cercare sul mercato professionisti come testing engineer, electronic engineer, hardware engineer ma anche programmatori PLC e meccatronici.

Secondo l’osservatorio di Spring Professional le richieste di profili cresceranno nel 2019 del 20% in questo ambito. Nel 2018 il 35% dei profili inseriti ha un focus di competenze nell’automazione, il 40% nell’ automotive e il restante in settori diversificati (compressori, packaging e oil&gas). Tra le figure più difficili tra trovare i trasfertisti cui sono richieste trasferte da 120 giorni e montatori meccanici.

Alla Fiera A&T Spring Professional – in qualità di Strategic Partner – proporrà servizi di consulenza e un punto di ascolto tarato sui reali bisogni delle imprese, piccole, medie e grandi, in tema di competenze e specializzazioni 4.0. Un punto di riferimento fondamentale per chi, visitando la rassegna, intende comprendere come formarsi o potenziare il proprio Know-how, ma anche come organizzare e sviluppare percorsi di crescita e formativi realmente centrati sui bisogni delle singole imprese. Il tutto sarà agevolato da uno scambio esperienziale e di networking che consentirà ai visitatori di conoscere e approfondire opportunità e iniziative già collaudate.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from In breve

A Comau i robot fanno scuola

L’azienda lancia e.DO  Experience, una piattaforma didattica che favorisce modalità di apprendimento
Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER