direttore Filippo Astone

STAIN

Che cosa c’e’ dietro i due miliardi che STM sta investendo ad Agrate Brianza

di Filippo Astone ♦︎ Videointervista♦︎ Chip per auto elettrica e IoT nel nuovo stabilimento R3 della multinazionale italo-francese. Obiettivo: produrre wafer da 12 pollici. Parla Orio Bellezza, ad della sede italiana di STMicroelectronics e soprattutto responsabile delle attività manifatturiere a livello mondiale

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Innovazione

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER