Advertisement

direttore Filippo Astone

Bridge Consulting entra a fare parte di Kirey Group

Kirey Group, realtà innovativa che accompagna le aziende nel loro percorso di digitalizzazione, continua ad ampliare la propria offerta e la presenza sul territorio entrando nel capitale di Bridge Consulting, azienda italiana, fondata nel 1998 con sede a Firenze con oltre 120 dipendenti. Bridge Consulting è leader nella fornitura di servizi IT specializzati, con un solido posizionamento nei mercati della GDO, Fashion e Manufacturing. Con le sue numerose specializzazioni e certificazioni, è uno dei principali partner Oracle a livello nazionale. Bridge ha conseguito, nel corso degli anni, anche partnership e certificazioni con AWS, Salesforce (Mulesoft), SoftwareAG (webMethods), Qlik, Sap (Business Objects), Ibm e Microsoft.

La partecipazione in Bridge Consulting consentirà al Gruppo Kirey di accrescere il proprio team, espandere il portfolio di competenze certificate e riunire investimenti e risorse impegnati nella ricerca e sviluppo di nuove soluzioni negli ambiti tecnologici di maggior crescita, come il Cloud, i Big Data e il Machine Learning. L’ingresso nel Gruppo Kirey, a sua volta, permetterà a Bridge di estendere la propria offerta sul territorio nazionale e in altri Paesi europei nei quali Kirey opera. L’operazione si è conclusa con successo lo scorso 22 novembre, grazie al supporto del fondo di private equity Synergo SGR e di PwC Deals in qualità di Financial Debt Advisor.

Bridge Consulting

Propone soluzioni e servizi in ambito Hybrid Cloud e On-Premise, Big Data Analytics, consulenza e gestione di Database e Infrastrutture Middleware, realizzazione di Architetture SOA, di Applicazioni Web e Mobile, di progetti custom OLTP, di Datawarehouse e Business Intelligence. Particolarmente forte in tutti gli ambiti è la partnership che lega Bridge Consulting al mondo Oracle: Bridge è infatti Partner Oracle dalla nascita su database, middleware e BI, ed è oggi anche Golden Cloud Partner. Le sue soluzioni sviluppate su piattaforma Oracle hanno ricevuto notevoli riconoscimenti e, quale sperimentatore e innovatore sulla piattaforma, l’azienda è presente da sei anni alla Oracle Open World di San Francisco per raccontare i progetti realizzati in Italia.

In ambito Big Data, Bridge Consulting ha recentemente condotto e coordinato un importante progetto di ricerca e sviluppo denominato BEAM, co-finanziato dalla Regione Toscana e in collaborazione con l’Università di Pisa, creando un sistema di Big Data Analytics che sfrutta le tecnologie di Machine Learning, Predizione e analisi statistica, orientato in particolare all’impiego nel settore della grande distribuzione.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Breaking News

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER