direttore Filippo Astone

Da OpenText una nuova piattaforma di cognitive computing/intelligenza artificiale

in In breve/Inside

Novità nell’analisi dei Big Data. A.I: Abilitare i Business Insight con Magellan, che sfrutta gli open standard    

OpenText™, una delle società più forti nel mondo nell’ ambito dell’Enterprise Information Management (EIM), ha annunciato la disponibilità di OpenText Magellan, una nuova piattaforma di Intelligenza Artificiale e analytics flessibile che combina il machine learning open source con analytics avanzate e la capacità di acquisire, combinare, gestire e analizzare i Big Data e i Big Content. La piattaforma di cognitive computing Magellan offre agli utenti un processo decisionale machine-assisted, automazione e ottimizzazione del business, in un pacchetto facile da usare e conveniente.

Alimentata da OpenText Analytics e Apache Spark, OpenText Magellan si integra in tutta l’architettura EIM per ridurre drasticamente i tempi, lo sforzo e l’esperienza necessari per sfruttare il valore di analytics avanzate nell’attività decisionale e nell’automazione delle attività. costituisce una soluzione economica costruita su una solida infrastruttura altamente scalabile, attrezzata per il trattamento di grandi quantità di dati strutturati e non strutturati.

La soluzione è progettata per casi di utilizzo multiplo che consente ai clienti di:
• Sfruttare il Machine Learning per sbloccare il valore dell’Enterprise Information Management (EIM), analizzando i clienti, i partner commerciali, i dipendenti, gli ordini, le fatture, i casi, i documenti e la gestione di altri dati in questi sistemi.
• Offrire valore dall’AI più velocemente e in modo più economico tramite il deploy di una piattaforma coesiva con componenti pre-integrati per ridurre il lavoro e le competenze richieste.
• Democratizzare l’accesso all’AI consentendo i data scientist di creare algoritmi personalizzati che vengano utilizzati dai business analyst e dagli utenti operativi.
• Utilizzare una piattaforma open-source, Apache Spark per ricavare gli insight più attuali e completi dai Big Data e contenuti EIM per ottenere ottimi risultati.
• Aumentare automaticamente le applicazioni con analytics facili e self-service, consentendo agli utenti business di immergersi nella moltitudine di dati e insight.

 

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from In breve

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER