direttore Filippo Astone

STAIN

A Parma Sap digitalizza la fabbrica con Mitsubishi Electric

La multinazionale del software e il gigante dell’ automazione daranno vita a Sps a una linea di produzione in ottica Factory 4.0. E’ l’ Impresa Intelligente: produzione e macchinari vengono gestiti utilizzando i dati

Uno showcase unico, con la creazione dal vivo una linea di produzione tipica del settore cosmetico e l’utilizzo di due robot industriali in un processo di automazione spinta nel settore LifeScience. Questo riservano ai visitatori della nona edizione di Sps IPC Drives Italia Sap e la Divisione Automazione Industriale di Mitsubishi Electric. La dimostrazione sarà parte dell’ illustrazione delle soluzioni e tecnologie innovative al servizio della digitalizzazione della fabbrica proposte dalla multinazionale delle applicazioni software per il business e l’industry.

L’obbiettivo è mostrare come attraverso la gestione di dati e le analytic è possibile ottenere un completo controllo e sicurezza di ogni attività o produzione grazie agli insight provenienti dai macchinari coinvolti nella lavorazione, nonché introdurre la manutenzione predittiva basata sulla raccolta dei dati Iot inviati da sensori e dai computer industriali che gestiscono i macchinari.

Cosa succederà a Parma e come prendervi parte

Presso gli spazi espositivi di Sap – Pad. 4, Stand A019 – e di Mitsubishi Electric – Pad. 4, Stand A010 (area Automazione Avanzata)  – sarà possibile effettuare un ordine di un omaggio personalizzato tramite una piattaforma di e-commerce basata su Sap Commerce Cloud in modo semplice e intuitivo. La piattaforma è connessa con la linea di produzione di cosmetici, esposta presso lo stand di Mitsubishi Electric. Grazie alle tecnologie di Sap Leonardo, l’ordine viene passato all’impianto di produzione,costituito dall’unione di tre macchine standard messe a disposizione da Tecnosas, Arca Etichette e IDM Automation, che simulano un processo end to end ed integrato di realizzazione completa, dal riempimento al laser marking ed infine allo stoccaggio robotizzato di un prodotto di bellezza.

Ogni singola fase del processo è tracciata e monitorata. I dati di ogni pezzo vengono raccolti nei diversi passaggi di lavorazione grazie al sistema iQ-R, e inviati ad un sistema informativo aziendale basato su Sap Cloud Platform. La linea risulta flessibile, automatizzata e completamente interconnessa con il livello di Edge Computing, portando il concetto di fabbrica ad un livello superiore. La tecnologia Sap Leonardo permette infine il dialogo tra il mondo della fabbrica e quello del business, senza interruzioni o distorsioni nella comunicazione.

Il processo termina quando il cliente, che in questo caso è il visitatore di Sps, ritira il proprio omaggio presso lo stand Mitsubishi Electric dove gli verrà chiesto di valutare l’esperienza con una survey basata sul software Sap, che permette di trasformare i dati in insight, identificare i fattori chiave che caratterizzano l’esperienza del cliente per prendere decisioni più intelligenti e di assegnare automaticamente le priorità sulle aree che hanno ottenuto migliori risultati nella customer satisfaction. Per i nostri lettori che vogliono prendere parte all’ esperienza, qui il link per registrarsi prendendo l’ appuntamento presso lo stand Sap alla fiera.

 

Sap Data Center

Facebook delle macchine

Con una demo applicativa dedicata al settore Life Science, Mitsubishi Electric e Sap mostreranno come due robot industriali possono condividere lo spazio di lavoro e analizzare dei campioni contenenti liquido su quattro stazioni di controllo. I robot saranno connessi a Sap Cloud Platform, grazie al sistema multi CPU iQ-R e forniranno dashboard personalizzate, funzioni di manutenzione predittiva e di analisi. Tramite i sistemi Sap, ogni azienda potrà conoscere ed essere aggiornata sulla storia di ogni singolo macchinario presente nei propri stabilimenti: dalla data di arrivo agli interventi di manutenzione effettuati, dai pezzi sostituiti ai ritmi produttivi, fino alle prossime scadenze.

Tutto è registrato sul “Facebook delle macchine”, un paradiso per manutentori, produttori e OEM. Sarà possibile infine sfogliare in tempo reale la storia digitale di un robot antropomorfo che opera nel settore medicale oltre che visualizzarne la sua struttura in modo tridimensionale, anche scomponendo le sue parti facilitando il lavoro di un manutentore o di un installatore che deve agire su quel componente. Per prenotare la visita, qui il link.

 

Carla Masperi, COO di Sap Italia

«L’Industria 4.0 è uno scenario affascinante, ma senza un legame, un impatto positivo per il consumatore finale rimane fine a sé stessa», dice Carla Masperi, COO di Sap Italia. «Grazie alla partnership con Mitsubishi Electric possiamo estendere il concetto di Impresa Intelligente. A SPS abbiamo deciso di renderlo tangibile realizzando una dimostrazione di come la sinergia tra tecnologia meccanica e il software può portare alle aziende importanti benefici in termini di business e customer experience attraverso un controllo e gestione della produzione più efficiente».

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from In breve

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0.
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER