direttore Filippo Astone

eni_offshore

Eni: GNL dall’ Indonesia al Pakistan

in In breve/Inside

La multinazionale italiana dell’ energia si è aggiudicata una gara internazionale che prevede la fornitura in 15 anni di oltre 11 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto

Eni si è aggiudicata una fornitura di gas naturale liquefatto (GNL) al Pakistan a seguito di una gara internazionale. La società guidata da Claudio De Scalzi fornirà alla società statale Pakistan LNG un carico al mese per i prossimi 15 anni, per complessivi 180 carichi, corrispondenti a un quantitativo di oltre 11 milioni di tonnellate di GNL. I volumi di GNL che saranno venduti ogni anno da Eni corrispondono al 25% delle importazioni totali di GNL del Pakistan nel 2016. Quello pakistano è uno dei mercati di GNL in più rapida crescita a livello mondiale.

DeScalzi_Eni
L’ AD ENI Claudio De Scalzi

Il GNL del nuovo contratto proverrà in buona parte dal campo indonesiano Jangkrik, che entrerà in produzione fra meno di due mesi e che fornirà in futuro anche il mercato cinese, e verrà consegnato presso una nuova unità galleggiante di stoccaggio e rigassificazione ormeggiata a Port Qasim in Pakistan. Il GNL si conferma parte integrante della strategia di Eni, che recentemente ha firmato un accordo con BP per la vendita, per un periodo di oltre vent’anni, dei volumi di gas naturale liquefatto prodotti dall’impianto galleggiante Coral South in Mozambico.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from In breve

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER