direttore Filippo Astone

Da Siemens un nuovo sistema di servo azionamenti

in In breve/Inside

La nuova piattaforma, che comprende i convertitori Sinamics S210 e i motori Simotics 1FK2, semplifica la progettazione per i costruttori di macchine

Macchine per il packaging, le applicazioni pick & place, la lavorazione della ceramica, del legno e la stampa digitale. Sono queste le applicazioni più comuni del nuovo sistema di servo azionamenti di Siemens, disponibile in cinque taglie di potenza, da 50 a 750 Watt. La combinazione di elevate frequenze di campionamento e gli algoritmi di controllo del convertitore Sinamics S210, progettato specificamente per l’uso in combinazione con i motori Simotics 1FK2, permettono alla nuova piattaforma di raggiungere prestazioni dinamiche e livelli di precisione elevati.

Il Sinamics S210, funzionando in combinazione con i servo motori Simotics 1FK2, garantisce elevata dinamica a bassi carichi ed al contempo un movimento ultrapreciso su tutta la curva di coppia. I motori disponibili in altezza d’asse 20, 30 e 40 millimetri sono connessi ai convertitori attraverso l’uso della “One Cable Connection” (OCC) che permette l’utilizzo di un unico cavo per il collegamento motore-azionamento.

I nuovi cavi Motion-Connect OCC, permettono in soli 9 mm di diametro di avere conduttori di potenza, segnali encoder e freno semplificando in modo significativo il processo di cablaggio. Per favorire le operazioni di cablaggio e manutenzione il connettore di collegamento è ruotabile e facilmente collegabile. Il cablaggio al drive S210, situato nella parte anteriore, è altrettanto semplice e rapido grazie all’impiego di morsetti a molla “push-in”.

Il nuovo sistema Sinamics S210 in accoppiata sia alla piattaforma S7-1500 che alla nuova gamma di CPU tecnologiche S7-1500T, garantisce prestazioni di   rilievo sia in termini tecnologici che di facilità di utilizzo grazie anche alla messa in servizio semplificata del drive tramite web server integrato.  La funzione di taratura “one-button” consente l’ottimizzazione automatica dei parametri di controllo dell’asse grazie all’autoapprendimento delle caratteristiche del sistema meccanico connesso, lasciando all’utente la flessibilità di scegliere il livello richiesto per l’applicazione.

Completano la dotazione del sistema S210 le funzioni di sicurezza integrata, che includono nella prima release le funzioni di STO (Safe Torque Off) e SS1 (Safe Stop 1), entrambi disponibili anche tramite Profisafe.

Condividi questo articolo sui Social Network

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from In breve

Go to Top
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Rimani aggiornato su notizie, eventi, analisi e approfondimenti
dal primo sito italiano dedicato a economia reale,
industria manifatturiera e Industry 4.0
Le tue informazioni non saranno condivise con nessuno soggetto terzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER